"FIORE DI POESIA" DI ALDA MERINI

 

 [...] poesia, ho tanta paura,

Non saltarmi addosso, ti prego.

 

Ci sono grembiuli, api, abbracci, le acque del naviglio, mura di manicomio e scritte col rossetto.

Ci sono le cose dei giorni nelle poesie di questa donna che ha affondato nella propria pelle le lame della sofferenza per ritrovarsi pulita nel pensiero.

Chiara come un ruscello.

Generosa, con noi tutti, per averci lasciato queste tessiture di immagini e parole, preziose come una rivelazione.


Consigliato: a chi ha la carne fatta di storia; a chi ha la pazienza di attendere che un fiore si apra; a chi conosce la differenza tra follia e genio; a chi non la conosce; a chi crede che esprimersi sia sempre una strada.


✅Dr. Andrea Costantini
❇Firenze e Roma
?3281729876
 

Seguici su Facebook

Ricevi aggiornamenti